Condividi

Connexia all’insegna dell’Innovation

Connexia e Ubiquity hanno raggiunto un accordo che prevede il passaggio del team di Ubiquity Lab guidato da Italo Marconi in Connexia, per costituire una nuova funzione organizzativa e di business: la funzione Innovation.

Per Connexia, guidata dal CEO Paolo D’Ammassa, l’operazione è funzionale al rafforzamento del posizionamento della data driven agency con un approccio innovativo, sia dal punto di vista creativo, sia tecnologico e di strategic advisory. “Per noi – dichiara D’Ammassa – questo accordo rappresenta un passo importante nell’affrontare in maniera strutturata tutto il tema della digital transformation e dei progetti a elevato contenuto di innovazione, tematiche ormai imprescindibili sul mercato e rispetto alle quali veniamo sollecitati quotidianamente dai nostri clienti”.

“Dati, creatività e innovazione sono elementi-chiave di un percorso intrapreso già da tempo dalla nostra agenzia – chiosa D’Ammassa – Con l’ingresso dei nuovi colleghi vogliamo rafforzare il nostro posizionamento e la completezza dei servizi che siamo in grado di offrire al mercato: la funzione Innovation avrà, tra le priorità operative, il tema dei Chatbot, delle Content & Engagement Platform, della Data Visualization e, più in generale, della Digital Transformation”.

Per Ubiquity, azienda che offre servizi di messaggistica mobile per banche e imprese, l’operazione è coerente con la strategia di focalizzazione sui servizi di messaggistica mobile e su soluzioni innovative per le aziende e le istituzioni finanziarie.

“Siamo soddisfatti per la migrazione, concordata e condivisa, delle risorse di Ubiquity Lab all’interno di un gruppo che saprà ulteriormente valorizzarne esperienza e competenze” – dichiara Dario CalogeroCEO di Ubiquity – “La funzione Innovation di Connexia – afferma Calogero – diventerà il partner preferenziale per esigenze dei clienti del nostro portafoglio che non rientrano nel nostro core-business”.

In virtù dell’accordo, entrano a far parte del team di Connexia:

  • Italo MarconiChief Innovation Officer, già VP of Products & Customer Experience di Ubiquity, che risponderà direttamente al CEO Paolo D’Ammassa;
  • Monica Rossi, Head of Technology, in riporto al CINO;
  • Andrea Todon e Marta Perego, rispettivamente UX Senior e Junior, che vanno a rafforzare il comparto di User Experience sotto la direzione del Creative Director Clio Zippel.