Condividi

Yamaha Music Europe – Tools For Tomorrow’s Musician: un nuovo successo targato Connexia

Yamaha Music Europe GmbH, head quarter europeo della prestigiosa azienda giapponese produttrice di strumenti musicali e device audio, ha scelto Connexia, Data Driven Creativity Agency del Gruppo Doxa e tra i maggiori player della comunicazione multicanale, per lo sviluppo del concept creativo, il management e la produzione completa dello special event Tools For Tomorrow’s Musician, primo press & dealer meeting Europeo del mondo delle chitarre e bassi Yamaha & Line 6,  recentemente ospitato a Milano.

Obiettivo dell’evento: presentare a un pubblico composto da oltre 250 tra giornalisti specializzati, rivenditori di strumenti musicali e music influencer provenienti da tutta Europa la nuova linea di bassi elettrici Yamaha “BB”, la nuova pedaliera Line 6 “HelixLT”, unitamente ad altre novità della “Guitar Division”.

Grazie al costante confronto tra Yamaha Music Europe GmbH e Connexia è nato Tools For Tomorrow’s Musician, una full immersion condensata in una giornata per scoprire il mondo Yamaha & Line 6. Lo special event ha portato in scena, attraverso le performance di artisti internazionali – tra cui Billy Sheehan, Peter Hook, Soren Andersen, solo per citarne alcuni – il futuro dell’innovazione tecnica e musicale, con una aspirazione ambiziosa: supportare la nuova generazione di chitarristi e bassisti a creare qualcosa di grandioso.

Prima tappa dell’evento il celebre polo Yamaha di Gerno di Lesmo (MB): qui, presso la sede di Yamaha Motor Racing, che ospita il Movistar Yamaha MotoGP Team, Valentino Rossi e Maverick Viñales, grazie alla vincente sinergia che da sempre lega i due universi legati al brand Yamaha, quello musicale e quello motor, i nuovi bassi Yamaha “BB” sono stati introdotti live dalle performance di artisti del calibro di Chris Minh Doki, Claus Fisher e Miki Santamaria. A seguire, un’esibizione di Steve “Stevic” Mackay, chitarrista della metal band australiana Twelve Foot Ninja.

E, dopo un’overture in musica, ad attendere stampa, top dealer e influencer ospiti dell’evento altre tre grandi sorprese: 25 demo stand allestiti nella location, per consentire loro di provare immediatamente, live, con mano, i nuovi bassi Yamaha “BB”,  l’esclusivo show-case dei Twelve Foot Ninja, ambientato nella sala prove insonorizzata più grande d’Europa, fiore all’occhiello della nuova sede di Yamaha Music Europe – Filiale Italia di Gerno di Lesmo (MB) e, infine, un’esibizione del Chris Minh Doky Trio nell’incredibile Red Bull Truck, uno studio di registrazione su ruota che Red Bull ha interamente personalizzato per l’occasione con prodotti Yamaha.

Gran finale: una serata dedicata a Tools For Tomorrow’s Musician organizzato nella concert hall di uno dei templi della musica meneghina, l’Alcatraz di Milano: alla cena di gala allestita nella pista principale del locale ha fatto seguito l’esibizione live di due icone internazionali del basso, Peter Hook (ex bassista dei “Joy Division”, ora con i “The Light”) in apertura, e Soren Andersen e Billy Sheehan (“Mr. Big”) a seguire.

Tools For Tomorrow’s Musician è una nuova conferma della grande capacità del Team Eventi di Connexia di immaginare concept originali e coniugare perfettamente gli obiettivi di comunicazione del cliente con le esigenze di ospiti, artisti e special guest – dichiara Paolo D’Ammassa, CEO di Connexia A garanzia dell’eccellente lavoro svolto per lo special event Tools For Tomorrow’s Musician, ancora una volta grande professionalità, capacità manageriale, cura del dettaglio, nella logistica, come nella costruzione di un’esperienza memorabile e coerente con i valori che da sempre contraddistinguono Yamaha Music. Ancora una volta, la nostra nuova collaborazione con Yamaha Music Europe GmbH conferma la solidità della relazione e del rapporto di fiducia con il brand contraddistinto dai tre diapason sia nel mondo audio/musicale sia in quello motor”.

Vai al video