Condividi

Ad EICMA 2018 Connexia va su di giri con Yamaha

Ancora una volta Yamaha Motor Europe sceglie Connexia per l’organizzazione della sua Global Press Première in occasione di EICMA (Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo), giunta alla sua 76° edizione.

L’agenzia di consulenza di marketing e comunicazione del Gruppo Doxa consolida ulteriormente il proprio rapporto con l’headquarter europeo della celebre casa motociclistica di Iwata, confermandosi per l’ottava volta consecutiva come partner strategico per lo sviluppo del concept creativo, l’ideazione e l’intera produzione di quello che è da considerarsi annualmente l’evento stampa più importante a livello mondiale per la casa dei tre diapason.

Tenutosi nel corso della serata di lunedì 5 novembre a Milano presso il Superstudio Più di via Tortona, come da tradizione l’appuntamento ha inaugurato ufficialmente la settimana più attesa dell’anno da parte degli amanti delle due ruote di tutto il mondo. Obiettivo della conferenza stampa: svelare in anteprima assoluta agli addetti ai lavori presenti e al grande pubblico in collegamento da casa, le più importanti novità moto e scooter che andranno ad arricchire la vasta gamma Yamaha Motor nel 2019.

Cuore pulsante dell’evento “Keep on REVVING”, il concept creativo ideato da Connexia per sottolineare la passione per la velocità, la continua ricerca dell’emozione e la propensione alla scoperta e al viaggio del brand giapponese. Una scenografia immersiva, composta da 3 mega schermi videoproiettati lunghi 16 metri, ha “catapultato” l’audience dentro i diversi “mondi” Yamaha, modificando in maniera altamente spettacolare la scena a seconda del segmento affrontato.

Global Press Première, oltre ad essere stata ideata per i 700 ospiti presenti tra media internazionali, distributor Yamaha e guest VIP, è stata valorizzata al meglio grazie al live web streaming integrale e, per la prima volta in assoluto, grazie alla trasmissione in diretta su SKY Sport MotoGPÔ, canale 208 della piattaforma italiana di Sky: un accordo di media partnership strategico, siglato da Connexia per Yamaha Motor Europe con i vertici di Sky Sport Italia.

Come social media agency di Yamaha Motor Europe, Connexia, oltre alla diretta web & social media live streaming dell’evento, ha gestito anche la copertura integrale live su tutte le properties social media del brand e il social media live coverage dello stand Yamaha di EICMA 2018.

Protagonista assoluta della serata inaugurale è stata la nuova adventure bike Yamaha Ténéré 700, modello molto atteso dagli appassionati del genere e candidata a diventare la regina di EICMA 2018.

Svelata al pubblico con un’entrata a effetto, tra giochi laser, fumo scenico e un rider d’eccezione, il francese Adrien Van Beveren, Yamalube Yamaha Official Rally Rider alla prossima Dakar 2019, Yamaha Ténéré 700 è una delle numerose altre novità presentate: un rivoluzionario prototipo di scooter a tre ruote, Yamaha 3 CT Prototype; il nuovo Sport Scooter Yamaha X-MAX IRON MAX; le Supersport Yamaha R125 e R3 (quest’ultima anche in versione racing GYTR); la nuova rivoluzionaria moto a 3 ruote Yamaha NIKEN GT e, all’interno dell’iconica famiglia “Faster Sons”, la nuova scrambler Yamaha XSR XTribute.

Momento clou la fase in cui la presentazione è entrata nell’affascinate mondo Adventure di Yamaha, ripercorrendo, passo dopo passo, l’emozionante viaggio del Prototipo Ténéré 700 nelle quattro tappe continentali del suo World Raid Tour, avventura conclusasi proprio a Milano con l’unveiling della nuova Yamaha Ténéré 700 di serie, disponibile nel corso del 2019 in tutte le Concessionarie ufficiali Yamaha.

Ultima chicca della serata, a sorpresa, la limited edition GYTR della regina delle supersportive, Yamaha YZF-R1, modello destinato a pochissimi “eletti” del mondo racing, pensata da Yamaha Motor per celebrare sia il ventesimo anniversario della celebre Superbike di casa Yamaha, sia come omaggio alla lunga serie di vittorie di Yamaha nella storica competizione endurance “8h di Suzuka”. I soli 20 esemplari realizzati, tra le altre peculiarità, avranno infatti una speciale livrea dedicata al team ufficiale GYTR, recente vincitore alla 8 ore più importante del Mondo.

“Essere giunti all’ottava edizione di EICMA come partner di riferimento di Yamaha è una vera emozione – commenta Paolo D’Ammassa, CEO di ConnexiaL’Automotive è stata la nostra prima industry. Per Connexia è un’expertise di tradizione, che abbraccia una molteplicità di attività, dal supporto di strategia ed editoriale ai singoli lanci, dalla creazione di contenuti alla gestione e moderazione dei canali social. La collaborazione che si rinnova anno dopo anno con Yamaha conferma l’approccio integrato e la volontà di dar vita a contenuti rilevanti, da veicolare su tutti i canali e che sposino appieno un percorso di innovazione. Sappiamo raccontare nel modo migliore il brand perché conosciamo bene il mondo dei motori e sappiano celebrare i valori Yamaha costrunedo eventi su misura per le sue esigenze di comunicazione e business”.

Tra i piloti protagonisti, oltre al campione Rally Adrien Van Beveren, il rider del team Pata Yamaha Official WorldSBK Michael Van der Mark, alla guida appunto della nuova Yamaha YZF-R1 GYTR; i più talentuosi piloti italiani dei Trofei R125 e R3, Matteo Vannucci e Kevin Arduini; il primo pilota ufficiale Yamaha indonesiano, Galang Hendra Pratama, rider di punta per il 2019 nel Mondiale WSSP 300.

La Yamaha Global Press Première 2018 è stata anche la prima assoluta per il nuovo Presidente Yamaha Motor Corporation, Yoshihiro Hidaka, nonché l’opportunità per presentare ufficialmente sul palcoscenico più importante del mondo due ruote il francese Eric de Seynes come nuovo Presidente di Yamaha Motor Europe.

A condurre la serata la giornalista sportiva inglese Immy Barclay, noto volto della TV d’Oltremanica, alla sua prima collaborazione con Yamaha Motor Europe.

Per vedere i momenti salienti di Global Press Première: https://youtu.be/hzjjNGlNwRU