Condividi

GEK affida a Connexia le attività di PR e digital PR

Nata nel 2011 con l’obiettivo di incoraggiare e diffondere una maggiore consapevolezza sociale e individuale nelle scelte per la salute e il benessere, GEK Group affida a Connexia, data driven creativity agency del Gruppo Doxa, la gestione delle attività di PR e digital PR per la comunicazione dei propri servizi diagnostici innovativi e di alto livello scientifico.

 Integrando solide conoscenze scientifiche e avanzate competenze digitali, GEK Group è presente e attiva da oltre 7 anni nel comparto medico dedicato allo studio e alla diagnosi dell’infiammazione, in tutte le sue espressioni, e del rapporto tra alimentazione, infiammazione e salute, attraverso un approccio completo e sistemico, che spazia dalla ricerca alla misurazione, dal controllo alle applicazioni cliniche.

Obiettivo di Connexia è quello di supportare GEK Group nella divulgazione del messaggio scientifico alla base della propria attività attraverso un’attività mirata di PR e Digital PR.

Per l’ideazione e la concreta realizzazione di alcuni di questi servizi, l’azienda si è avvalsa dell’esperienza pluriennale del Dott. Attilio Speciani, specialista in Immunologia clinica e Allergologia e Direttore Sanitario della struttura medica. Insieme a lui, il team di ricercatori, esperti e biologi di GEK Group, tra gli altri prodotti, ha sviluppato l’innovativo Recaller Food Inflammation Test, che ha come obiettivo principale quello di misurare i livelli di specifiche citochine infiammatorie e aiutare le persone a modificare alcune delle proprie abitudini alimentari per tenere sotto controllo l’infiammazione correlata al cibo e, di conseguenza, riuscire a conquistare e mantenere il proprio stato di benessere.

Eseguibile in farmacia e nei centri affiliati, Recaller Food Inflammation Test consiste in un piccolo prelievo di sangue capillare da un polpastrello, i cui risultati, elaborati e interpretati dal centro medico specialistico autorizzato di GEK Group, consentono di definire e monitorare l’eventuale livello di infiammazione presente nel proprio organismo, definire il proprio profilo alimentare e, di conseguenza, recuperare la tolleranza immunologica seguendo la dieta di rotazione suggerita dal programma.

Per presentare alla stampa Recaller Food Inflammation Test, il primo e unico programma di recupero sul mercato per la diagnosi dell’infiammazione alimentare, il prossimo 14 Giugno GEK Group ospiterà presso Palazzo Doxa a Milano un evento esclusivo, riservato a giornalisti e operatori del settore, durante il quale i presenti potranno scegliere di sottoporsi al Food Inflammation Test e sperimentarne personalmente il potenziale diagnostico. Ospite d’eccezione, il Dott. Attilio Speciani, che illustrerà alla platea i benefici del programma e dialogherà con gli ospiti, anche attraverso una sessione approfondita di A&Q.

 “Innovazione ed eccellenza sono i tratti distintivi dei nostri servizi e ci hanno permesso di offrire ai nostri clienti strumenti accessibili e di alto rigore scientifico. – dichiara Enrico Fiorentin, Amministratore Delegato GEK Group – Nell’ambito del rapporto tra infiammazione e nutrizione, a causa del forte interesse e della pervasività che questi temi hanno per ognuno di noi, la confusione è molta e spesso attori con proposte al di là della scientificità hanno visibilità e attenzione presso il pubblico. Nell’ottica di valorizzare al massimo il nostro impegno a favore di rigore e scientificità, e di comunicarlo nel modo più efficace possibile, nasce la collaborazione con un partner come Connexia. Le competenze e le qualità dell’agenzia rappresentano per GEK un’occasione di presenza comunicativa importante nello sviluppo dei nostri servizi e delle nostre proposte”.

“La collaborazione con GEK Group, azienda con una vocazione fortemente innovativa, una specializzazione verticale in ambito healthcare & wellness e una spiccata predisposizione alla divulgazione e diffusione di messaggi e servizi rivolti al benessere delle persone, conferma la naturale inclinazione della nostra agenzia nell’intercettare partnership e progetti di particolare valore e portata, sia strategica sia scientifica – dichiara Paolo D’Ammassa, CEO ConnexiaL’ingresso di GEK Group nel portfolio clienti di Connexia rappresenta un’occasione di consolidamento dell’expertise che l’agenzia ha saputo costruirsi negli anni in ambito Health e, al contempo, una nuova opportunità per ‘mettere in pratica’ e tradurre ancora una volta in iniziative di comunicazione rilevanti l’approccio innovativo e disruptive che distingue tutti i progetti e le collaborazioni dell’agenzia”.