Condividi

Quattro ingressi al femminile per Connexia

Connexia, prima data driven creativity agency in Italia in grado di unire dati, creatività e tecnologia, prosegue il percorso di crescita ed espansione, inaugurato a inizio 2019 con l’apertura degli uffici di Roma e l’acquisizione del 100% della digital experience agency Ragooo, con l’arrivo in agenzia di quattro nuove professioniste.

Fanno così il loro ingresso in Connexia Valentina Gorla, Account Supervisor, Elena Lukashova, Business Strategist, Barbara Ruscio Levi, Client Director e Michela Spagnuolo, Senior Account. Quattro risorse specializzate, provenienti dal panorama italiano delle agenzie di comunicazione, figure-chiave di riferimento per i clienti, che ben rappresentano il momento evolutivo di Connexia, sempre più focalizzata su progetti crossmediali.

Fresca di laurea in Lettere e Filosofia, Valentina Gorla approda prima a il Fatto Quotidiano come community & blogger coordinator, per poi passare in TheGoodOnes e, successivamente, in Ambito5/Saatchi&Saatchi come Account Supervisor. In Connexia Valentina porta l’esperienza da account maturata con clienti come Colmar, UniCredit, Gruppo Sperlari, SIAE, Swatch Italia.

Laurea in Diritto Internazionale presso la Belarusian State Economic University, seguita da una seconda laurea cum laude in Management internazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Elena Lukashova si dedica ogni giorno a ideare strategie di comunicazione vincenti per i brand, partendo dal monitoraggio e dall’analisi delle tendenze culturali e sociali. Forte di un’esperienza costruita all’interno delle maggiori agenzie creative milanesi, con il suo arrivo Elena va a rafforzare ulteriormente il team strategy di Connexia, che riveste un ruolo centrale per tutti i progetti dell’agenzia.

Barbara Ruscio Levi porta in Connexia una expertise di rilievo nella gestione e nello sviluppo di progetti di comunicazione per brand come Heineken, TIM, Santander, Plasmon, Dietorelle, Expo 2015, acquisita dopo una pluriennale esperienza come Senior Account Manager di Alkemy prima, come International Account Supervisor in Publicis poi.

Account con una competenza consolidata in oltre 7 anni di collaborazione attiva con aziende provenienti da consumer marketing, entertainment, gaming e tech, Michela Spagnuolo arriva in Connexia come Senior Account per integrare il team di consumer PR. Una laurea in Comunicazione e Società dell’Informazione e due master in Marketing&Comunicazione e Healthcare&Pharma Marketing presso la Business School de Il Sole 24 Ore, grazie all’esperienza in Edelman e Havas Michela ha acquisito una conoscenza trasversale del mercato consumer che le consente di coordinare con successo i team interni dedicati ai brand del food e del travel.

Il 2019 per Connexia ha segnato un momento di reale svolta: stiamo capitalizzando lo sviluppo del portfolio clienti, le numerose gare vinte e i tanti progetti in pipeline, e conducendo l’agenzia verso una crescita significativa, all’insegna dell’integrazione di esperienze e competenze native, per portare sul mercato una perfetta sintesi tra creatività, dati e media digitali. – dichiara Paolo D’Ammassa, CEO e Founding Partner di ConnexiaA riprova di una profonda conoscenza del panorama della comunicazione e delle sue leve, Connexia continua a crescere sensibilmente anche in termini di persone, con tanti talenti al femminile e nuovi ingressi previsti per l’ultima parte dell’anno. Siamo quindi molto felici di poter dare il benvenuto a quattro professioniste della comunicazione, sicuri che sapranno essere un punto di riferimento in agenzia nella gestione del cliente e nello sviluppo di progetti di integrati e innovativi”.