Condividi

QVC Italia sceglie Connexia per strategia e attivazioni di influencer marketing

QVC Italia, la piattaforma multimediale che unisce TV, digital, mobile e social media per un’esperienza di shopping unica e coinvolgente, ha individuato in Connexia il partner migliore per implementare in modo continuativo strategie di influencer marketing per il mercato italiano.

“Forti di un’esperienza pluriennale come retailer multimediale, abbiamo contribuito a modificare radicalmente le dinamiche di acquisto, garantendo un’accessibilità allo shopping realmente cross-platform. – dichiara Chiara Pariani, VP Global Brand Marketing and Italy Brand & Communications di QVC ItaliaQuesto posizionamento, insieme alle rapide evoluzioni dei canali social media, ci aprono al dialogo con i clienti non solo attraverso i nostri canali, ma anche utilizzando quelli di influencer quotidianamente a contatto con le proprie follower base, spesso diverse dai target con i quali attualmente parliamo.

Con la collaborazione e il supporto di Connexia, puntiamo ad attivare quelle fasce di clientela che a oggi non sono venute a contatto con il brand, per far percepire non solo la vastità della nostra offerta, ma anche l’esperienza di shopping che proponiamo. La strategia di influencer marketing sarà quindi fondamentale per coordinare al meglio le attività che fungeranno da cassa di risonanza per lanci, progetti speciali e nuovi brand in arrivo in Italia e disponibili su QVC”.

“Accogliamo la scelta di QVC con estremo entusiasmo perché si tratta di un’azienda lungimirante, non solo per il modello di business, ma, soprattutto, per i valori di vicinanza e umanità che sono propri di tutto il team, gli stessi che trasmettono ai loro clienti senza sosta, sia in TV, con 17 ore di diretta al giorno, sia sulle piattaforme digital e tramite il servizio clienti dedicato – afferma Stefano Ardito, Chief Growth Officer di ConnexiaCon il team marketing di QVC metteremo in campo strategia e creatività per dare vita a concept che possano garantire sempre reach su target specifici, con contenuti realizzati da personaggi mappati in modo preciso e funzionale al raggiungimento degli obiettivi della singola attivazione”.

Dopo una fase di setup e induction, le attività partiranno a settembre 2019 e proseguiranno per un anno.