Condividi

Torna “Wake Up Innovators”: Doxa & Connexia ancora insieme per fare cultura di innovazione. Conversando con Luca Ravagnan, CEO di WISE, e Italo Marconi, CIO di Connexia.

Doxa, azienda leader per le ricerche e le analisi di mercato, e Connexia, data driven creativity agency del Gruppo, fanno gli onori di casa per il terzo appuntamento con “WAKE UP INNOVATORS”, ciclo di incontri mensili dedicato alla cultura e alla scienza.

Special Guest Luca Ravagnan, CEO e Co-Fondatore della startup biomedicale WISE, unico player sul mercato internazionale ad aver sviluppato una tecnologia proprietaria in grado di produrre elettrodi estremamente sottili ed estensibili, inseribili con procedure minimamente invasive e a basso rischio di dislocazione, rottura o danneggiamento dei tessuti ospiti.

L’appuntamento con il talk: “WISE: Come un errore di laboratorio ha dato vita a una startup medtech”, moderato da Italo Marconi, Chief Innovation Officer di Connexia, è alle ore 8.30 di Giovedì 20 settembre al sesto piano di Palazzo Doxa, e sarà incentrato sullo sviluppo delle nuove tecnologie neurali messe a punto da WISE.

Attiva tra Milano e Berlino, la società di medical devices è attualmente impegnata nella sperimentazione di una nuova generazione di elettrodi per Neuromodulazione e Neuromonitoring, per la cura del dolore cronico e il monitoraggio cerebrale pre e intra operatorio.

WAKE UP INNOVATORS

Giovedì 20 Settembre
Ore 8.30 – 9.30

@Palazzo Doxa
Via Bartolomeo Panizza, 7 – Milano

Per registrarsi: wakeup.innovators@connexia.com