Connexia investe sulla brand consultancy e inaugura una divisione d’agenzia dedicata allo sviluppo identitario delle marche

L’agenzia indipendente di marketing e comunicazione Connexia si conferma attenta anticipatrice di trend e bisogni, ufficializzando la nascita di Connexia Brand Consultancy, l’offerta di servizi dedicati alla brand consulting & advisory.

Il nuovo dipartimento dell’agenzia, interamente dedicato alle attività di brand advisory, corporate & product branding, mette a sistema la solida esperienza strategica e consulenziale dei team di lavoro di Connexia, con l’obiettivo di rispondere in maniera ancora più specialistica e puntuale alle esigenze di rilevanza e riconoscibilità dei brand.

“Complice anche la crisi di valori, e relative percezioni, innescata dal Covid-19, i brand realizzano con maggior forza e urgenza l’importanza di orientare la propria comunicazione verso uno specifico ed esplicitato purpose. – commenta Massimiliano Trisolino, Managing Partner Strategy & Creativity di Connexia. – Il nuovo scenario globale richiede ai marchi di essere sempre più orientati a uno scopo coerente e molto più accurati e focalizzati nella comunicazione. Connexia Brand Consultancy nasce in risposta a questa precisa esigenza: lavorare al fianco dei brand mettendo in essere tutte le azioni in grado di renderne notorietà e percezione persistenti e pertinenti. In una parola, per connettere emotivamente i brand al proprio pubblico”.

Una nuova opportunità di crescita e sviluppo, che rappresenta solo l’ultimo tassello del percorso consulenziale intrapreso dall’agenzia per supportare e accompagnare con un approccio di co-creation i clienti in maniera sempre più efficace nella nuova, vera sfida globale: parlare al mercato trasferendo valore e rilevanza.

Coordinato dal Branding & Creative Director Clio Zippel, il team dedicato ai progetti di brand consulting di Connexia si avvale della collaborazione di figure professionali tra loro complementari: dai brand strategist ai designer, passando per copywriter e brand storyteller.

Per il lancio, l’agenzia non si smentisce, attingendo al proprio stile comunicativo per giocare con i bisogni dei brand attraverso un «generatore di purpose» made in Connexia e ironizzare su come la purpose, vero tema centrale del 2020, sia tutt’altro che semplice e scontata, anzi, di come necessiti di studio dedicato e competenze specialistiche.

Link a «generatore di purpose»: https://branding.connexia.com/

pdf-icon@1x Created with Sketch. scarica PDF